||Home»Attività artistica»Cinema
 
Momo

Anno    1986
Durata   106'
Origine   Germania Occidentale / Italia
Genere   Allegorico/Fantastico
Tratto da   Romanzo omonimo di Michael Ende
Coproduzione  Cinecittà Sacis Roma Rialto Film Iduna Film Monaco
Distribuzione  Istituto Luce INC (1986)
Regia    Johannes Schaaf
Soggetto   Michael Ende
Sceneggiatura  Marcello Coscia, Rosemarie Fendel, Johannes Schaaf
Fotografia   Xaver Schwarzemberg
Musiche   Angelo Branduardi
Montaggio   Amedeo Scalfa
Scenografia   Danilo Donati
Effetti   Ennio Guarnieri
Costumi   Danilo Donati
Attori Radost Bokel, Mario Adorf, Armin Mueller-Stahl, Leopoldo Trieste, Ninetto Davoli, Bruno Stori, Elida Melli, Sylvester Groth, Francesco De Rosa, Concetta Russina, John Huston, Francesco Perzulli, Pietro Tordi

Trama : Momo, una piccola orfana, vive sola in un abitacolo situato nell'interrato di un vecchio anfiteatro abbandonato. Ha molti amici Beppo, lo spazzino, Nicola il muratore, il cantautore, il barbiere, il barista, i fanciulli della borgata (suoi compagni di gioco) perché possiede la rara dote di saper ascoltare gli altri. Ma un giorno arriva nell'anfiteatro una macchina lussuosa e ne scende un uomo grigio, un "ladro di tempo", il quale, ripetendo il motto "il tempo è denaro", cerca di conquistare la bimba rovesciandole addosso una quantità di bambole-robot, simbolo del consumismo, reclamanti "cose belle". Ma sconvolto da un gesto carezzevole di Momo, che fa vacillare il suo grigio-gelo, si lascia sfuggire il segreto degli "uomini grigi": rubare il tempo agli uomini e renderli frenetici per il guadagno, distogliendoli dai rapporti umani più genuini. Momo si sforza inutilmente di dissuadere gli amici dal farsi rubare il tempo dagli "uomini grigi", che appiattiscono e raggelano progressivamente la borgata., essiccando come tabacco da fumo le splendide e multicolori "ore del cuore" rubata agli uomini. Finché, guidata da una benefica tartaruga, Momo riesce a penetrare nella sede del "custode del tempo", il maestro Hora. Seguendo i suoi saggi consigli, sgomina gli "uomini grigi" e restituisce vita e serenità alla borgata

Notizie cinematografiche tratte dalle pagine di  www.cinematografo.it


Il film è tratto dal romanzo omonimo di Michael Ende. In Italia non è mai stato stampato su VHS o su DVD per noleggio o vendita: è solo stato trasmesso in televisione. La maggior parte del materiale originale reperibile sul mercato è relativa alla edizione in tedesco del film. In Germania Michael Ende e i suoi romanzi sono molto popolari, ed il film è stato prodotto sia su DVD che su VHS (varie edizioni), e ha avuto un discreto successo di pubblico.  Sono stati stampati vari libri e riviste che illustravano il film.
La colonna sonora originale è stata prodotta sia su CD che su LP, tanto in Germania quanto in Italia.

Copertina del DVD tedesco

 

    

Varie copertine delle VHS in tedesco

 

    

Rivista tedesca                     Tascabile tedesco

 

 

Libretto promozionale del film: le immagini